Presentazione

Dal 2005 ci occupiamo con passione di attività e servizi effettuati con Aslennye.gifini.

Attualmente nel nostro allevamento di Lissaro (PD) vivono circa 20 asini di varie età, razze e attitudini.

Lo scopo principale è quello di promuovere l’allevamento degli asini valorizzandone i nuovi utilizzi, nello specifico vi sono cinque ambiti:

– Ambito didattico: percorsi di conoscenza e avvicinamento all’asino per bambini e ragazzi. In particolare viene curato l’aspetto delle tradizioni rurali, lavori di una volta, favole e leggende del territorio.

– Ambito ludico: giochi, staffette, coccole,cura e pulizia dell’asini. Attività per entrare in contatto con l’animale in maniera dolce ed emozionale.

– Ambito turistico: passeggiate e trekking, “camminare con l’asino, un perfetto compagno di viaggio, con un passo costante e sicuro”. Tali attività si rivolgono a: gruppi, famiglie, associazioni, adulti o ragazzi.

– Ambito zooantropologico e co-terapeutico: percorsi per persone diversamente abili opportunamente affiancate da personale sanitario e medico . Tali interventi si inseriscono nella cosidetta Pet-Therapy, conosciuta anche come Onoterapia (dal greco Onos=Asino)

– Ambito zootecnico: incremento e recupero delle razze asinine. Benessere animale e riproduzione. Produzione del Latte d’Asina.

 

Lo staff di Terra degli Asini è costituito da Massimo (allevatore e operatore di attività con asini) e da Sabrina (educatrice ed operatrice), nonché da numerosi collaboratori che aiutano nell’allevamento e nelle attività.

Terra degli Asini ha collaborato e tutt’ora collabora con varie realtà del territorio come:Ulss, Associazioni, Pro-loco, Cooperative sociali, Gruppi scout, Sezioni CAI ecc.

Attualmente, nuovi progetti sono in corso nell’Altipiano di Asiago, e sulle Dolomiti.

Il nostro desiderio è di poter portare le attività “ a domicilio” proponendo percorsi adeguati per le varie tipologie di utenza: nelle SCUOLE, nelle COMUNITA’, nelle CASE PER ANZIANI ecc..

Proponiamo semplici attività, adatte a tutte le età,
Ci piace metterci in gioco per costruire e perfezionare nuovi percorsi di lavoro con questi splendidi animali,
Crediamo nella forza del gruppo, nel creare legami con tutti coloro che condividono la nostra passione, Siamo da sempre “Dalla parte dei Somari…”

3 pensieri su “Presentazione

  1. Gentilissimi Massimo e Sabrina,
    volevo ringraziarvi per la vostra accoglienza e per i bei momenti che – se pur brevi –
    abbiamo trascorso in vostra compagnia e in quella delle meravigliose asinelle.
    Alcune sono state immortalate nel mio documentario sul Consorzio dei 7 Conservatori di musica della Regione Veneto. Ora sono davvero contento perché mi mancava qualcosa nella introduzione sul paesaggio veneto…
    Colgo l’occasione per porgervi tanti Auguri per il Natale e l’Anno nuovo 2016.
    Ancora grazie, anche per il vostro…’tenore’ di vita che comprendo benissimo.
    W gli asini e le asinelli!!!!
    Stefano Toffolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *